Assistenza clienti

0549 992719 - 366 6355587

Orari di apertura 9.30 – 18.30

0Item(s)

Non hai articoli nel carrello.

Armi Antiche Softair - Valutazione feedaty 4.8 / 5 - 2141 recensioni feedaty

Product was successfully added to your shopping cart.

Spada Ashbringer di Alexandros Mograine - World of Warcraft - 118 cm (FL15928.55)

Armi Antiche Softair - Valutazione feedaty
4.8 / 5 - Basato su 2141 recensioni feedaty

Cod. Articolo: FL15928.55

Disponibilità: Non disponibile, guarda i prodotti disponibili della stessa categoria >>

156,00 €

Spada Ashbringer
di Alexandros Mograine
dal videogioco World of Warcraft (FL15928.55)
World of Warcraft , indicato anche con l'acronimo WoW, è un videogioco MMORPG d'azione del 2004, sviluppato da Blizzard Entertainment.

Lama in acciaio ed impugnatura in eco pelle marrone.
Lunghezza  118 cm
Peso 5 kg (circa)


Ashbringer una delle armi più note di Warcraft; si tratta di una spada infusa del potere della Luce Sacra, originariamente creata per distruggere i non morti. Ha un ruolo centrale nella serie a fumetti World of Warcraft: Ashbringer. Impugnata inizialmente da Alexandros Mograine, è passata in seguito nelle mani di suo figlio Darion e infine in quelle di Tirion Fordring.


Storia della spada:
Durante l'assedio di Blackrock Spire nella Seconda Guerra, l'Alto Signore Alexandros Mograine trovò un misterioso cristallo scuro sul corpo di uno Stregone Orco morto. Il cristallo era "l'incarnazione vivente dell'ombra" e proviene da Draenor. Toccandolo, la mano di Mograine si contaminò e non poté essere guarita.

Mograine ha tenuto segreto il cristallo per anni fino a poco prima dell'invasione del Flagello di Lordaeron. Lo rivelò agli altri capi della Mano d'Argento, suggerendo che cercavano di trovare l'antitesi del cristallo - una manifestazione della stessa Luce Santa - che poteva essere usata contro l'imminente invasione di non morti. I coetanei di Mograine furono sconvolti alla vista del cristallo scuro e cercarono di distruggerlo con incantesimi sacri. Inaspettatamente, il cristallo assorbì gli incantesimi e divenne il cristallo di pura luce che Mograine aveva menzionato pochi istanti prima. Il gruppo acconsentì a forgiare un'arma dal cristallo che avrebbe colpito i non morti con tale potenza che solo una nuvola di cenere sarebbe rimasta sulla sua scia.

Mograine e Fairbanks si recarono a Ironforge, dove Magni Bronzebeard forgiò la lama sulla Grande Incudine. Magni sperava che la spada sarebbe stata usata per vendicare suo fratello Muradin, che credeva fosse stato ucciso dal Flagello.

Dopo il tradimento di Arthas, i restanti capi della Mano d'Argento si unirono per combattere i non morti delle Plaguelands. L'Ashbringer è diventata l'arma più letale del loro arsenale e hanno rapidamente attirato l'attenzione di Kel'Thuzad. Balnazzar (nel corpo appena posseduto del Gran Crociato Saidan Dathrohan) cercò di manipolare i resti della Mano d'Argento per far avanzare i suoi obiettivi per la Legione Infuocata. Dopo che Mograine dichiarò le sue intenzioni di attaccare l'Undercity, Balnazzar mise in moto piani per eliminare Alexandros al fine di proteggere suo fratello, Varimathras (che stava manipolando Sylvanas Windrunner e il suo Forsaken).

Balnazzar ha stretto un patto con Kel'Thuzad per eliminare Alexandros e porre fine alla sua minaccia per entrambi. Balnazzar corruppe uno dei figli di Alexandros, la Renault, e preparò una trappola per il Signore Supremo. Renault condusse suo padre e l'Alto Inquisitore Fairbanks a Stratholme, dove le legioni del Flagello li attendevano. La Renault si nascose mentre Alexandros e Fairbanks si difendevano da soli. Alla fine Fairbanks rimase intrappolata viva sotto un mucchio di cadaveri. Solo Alexandros continuò a colpire migliaia di non morti, ma alla fine si stancò e lasciò cadere Ashbringer. Renault uscì dal nascondiglio e uccise suo padre con la spada, che corruppe la lama. Più tardi, Kel'Thuzad resuscitò Alexandros come uno dei suoi cavalieri della morte di Naxxramas e recuperò la sua lama corrotta. Balnazzar ottenne la completa autorità sui resti della Mano d'Argento che si riformò come Crociata Scarlatta e Renault divenne comandante del Monastero Scarlatto.

Cercando di liberare suo padre, l'altro figlio di Alexandros, Darion, guidò una missione a Naxxramas con un piccolo gruppo di membri di Argent Dawn. Dopo averlo trovato, Alexandros non rispondeva alle richieste di suo figlio e tenta di riscattarlo, costringendo Darion a ucciderlo con riluttanza. Darion prese il corrotto Ashbringer, con lo spirito di suo padre legato ad esso. La voce di Alexandros portò Darion da Naxxramas alla Renault al Monastero Scarlatto. Darion affrontò suo fratello, che si scagliò e tentò di ucciderlo. Prima che la Renault fosse in grado di sferrare il colpo finale, lo spirito di Alexandros emerse da Ashbringer e lo decapitò, salvando Darion. Lo spirito di Alexandros si ritirò di nuovo nella lama.

Qualche tempo dopo, durante un assalto del Flagello alla Cappella della Speranza di Luce, Darion si impalò con il corrotto Ashbringer in un altro tentativo di liberare suo padre. Mentre ebbe successo, Darion fu resuscitato come un cavaliere della morte e divenne il Cavaliere Supremo della Morte di Acherus.

Scrivi la tua recensione

Ogni utente registrato può scrivere una recensione. Per favore, accedi o registrati

Spedizioni in tutta Italia

Spedizione gratuita per ordini superiori a 200 €

fino a 10kg : euro 9,00

da 10kg a 15kg : euro 14,90

da 15kg a 20kg : euro 19,90

da 20kg a 30kg : euro 24,90

da 30kg a 50kg : euro 39,90

Supplemento contrassegno 4,5 €

Come puoi pagare il tuo ordine

  • con PayPal tramite il tuo conto PayPal
  • con carte di credito su circuito PayPal (Visa, American Express, Maestro, Carta Aura, Mastercard, Discover)
  • con carte di credito su circuito bancario Centro Servizi San Marino
  • con ricarica carta PostePay (riceverai i dati della carta alla conferma ordine)
  • con bonifico bancario anticipato (riceverai i dati bancari alla conferma ordine)
  • in contrassegno (pagamento in contanti alla consegna), questa modalità può richiedere un supplemento
Articoli simili

Iscriviti alla newsletter per ricevere informazioni sulle novità, articoli consigliati e promozioni speciali